Camper e Giramondo Viaggi di gruppo in camper
per 5 continenti

www.camperisti.it - info@camperisti.it

Camper e Giramondo

camper gruppo
Viaggi Estivi:
Irlanda, Norvegia Baltico
Home
I nostri viaggi
Informazioni
Chi siamo
Viaggiatori

Marocco Capodanno 2010

27 dicembre 2009 – 15 gennaio 2010

Il percorso ...

map

... e il gruppo

Gruppo

Il Marocco ha mille facce, frutto della sua storia millenaria e della sua geografia.

Il nostro viaggio si è svolto spaziando dalle città portoghesi sulla costa atlantica, come Asilah ed Essaouira, alle rovine di città Romane, come Volubilis, passando per le città imperiali, come Meknes, Fes e Marrakesh, fino alle città “occidentali” come Agadir, Casablanca e Rabat.

Asilah
La bianca Medina di Asilah entro i bastioni portoghesi.

Volubilis
Le imponenti rovine di Volubilis testimoniano ancora che i Romani sono giunti anche qui.

Meknes
Nelle scuderie di Meknes, città da lui fondata, Moulay Idriss ricoverava 12.000 cavalli.

Fes
Capodanno con spettacolo folcloristico a Fes.

Fes
Nel girone dantesco delle vasche dei tintori di Fes.

Ma le nostre ruote ci hanno condotto anche attraverso le cime dell’alto e del medio Atlante per arrivare alle sabbie dell’Erg Chebbi, per risalire lungo le gole del Todra e del Dades, per camminare a Ouarzazate sulle orme di Lawrence d’Arabia e del Gladiatore, fino alle oasi e alle montagne di granito rosa di Tafraout.

Merzouga
Le dune dell’Erg Chebbi.

Gole del Todra

Foto di Mauro

Gole del Dades

Ouarzazate
La kasbah Taorirt.

Noi
(e gli altri) a Zagora.

Ait Benaddou
La kasbah Ait Benaddou.

Marrakesh
La piazza Djemaa el-Fna, a Marrakesh.

Tafraut
Lo straordinario delle oasi di montagna, nei pressi di Tafraut.

Coi fuoristrada sulle piste ...

nelle oasi

e nei villaggi.

Essaouira
Essaouira, città di pescatori.

Casablanca
La moschea di Hassan II, a Casablanca.

Rabat
La kasbah des Ouadays, a Rabat.

Ovunque abbiamo potuto ammirare le bellezze del Marocco, abbiamo potuto respirare la sua atmosfera peculiare, abbiamo potuto godere dell’ospitalità della sua gente e vivere una vacanza a contatto con una realtà tanto diversa dalla nostra.

Lia e Antonio

 


Camper e Giramondo Home Page