Camper e Giramondo Viaggi di gruppo in camper
per 5 continenti

www.camperisti.it - info@camperisti.it

Camper e Giramondo

camper gruppo
Viaggi Estivi:
Irlanda, Norvegia Baltico
Home
I nostri viaggi
Informazioni
Chi siamo
Viaggiatori

Sudafrica autunno 2016

16 ottobre - 8 novembre 2016


I nostri camper al Capo di Buona Speranza

Dopo quasi 10 anni dalla prima edizione ci siamo di nuovo impegnati per organizzare questo indimenticabile giro del Sudafrica, aggiungendo questa volta, come una ciliegina sulla torta, due giorni alle Cascate Vittoria, una delle 7 meraviglie naturali del mondo. Anche questa volta avete risposto in molti ed il gruppo si è presto completato, con 32 persone in 16 equipaggi.

L'inzio del nostro giro non è dei migliori: ritardi negli aerei fanno slittare l'arrivo di una parte del gruppo al giorno dopo, per fortuna io e Sara avevamo deciso di partire uno da Roma e l'altra da Milano. Finalmente tutti riuniti a Città del Capo, la mattina andiamo a prendere i nostri camper e si inizia il giro.

Il nostro tour è probabilmente in assoluto uno dei viaggi che consente di vedere più animali ed in una grande varietà di ambienti, dal mare alle montagne, dalle savane agli acquitrini. Per illustrare questa varietà abbiamo raccolto una galleria di animali fotografati durante il nostro giro

Il primo giorno ci sentiamo tutti neopatentati, fatichiamo a prendere le misure e spesso sbagliamo marcia, il posto di guida a destra ci rende impacciati più della circolazione a sinistra. Ma già dal giorno seguente cominciamo ad avere più dimestichezza con il veicolo. Anche i camper sono diversi da quelli europei, ma tutto sommato svolgono la loro funzione

Iniziamo con il giro della penisola del capo, mitico promontorio che segnava per le navi dei secoli scorsi il punto di svolta nella rotta per l'Australia e per l'Oriente. Ma a noi ci si presenta come un promontorio verde, ricco di uccelli ed animali. Incontriamo struzzi, aironi, ibis, lo storno splendente del Capo, scimmie, procavie, lucertole squamate, otarie e soprattutto osserviamo la grande colonia di piguini che si trova sulla spiaggia di Boulders.


I pinguini di Boulders sono molto socievoli

Non tutti invece si cimentano con le onde dell'oceano Indiano, per vedere le balene. Chi va vedrà tante onde e solo qualche balena lontana che sbuffa il vapore prima di immergersi nuovamente lasciando vedere la grande coda.

La costa dell'oceano Indiano ci affascina con graziose cittadine con case in stile vittoriano, Hermanus o Knysna dove qualcuno approfitta della sosta per una scorpacciata di ostriche, oppure con il parco Tsitsikamma dove i delfini affiorano in continuazione vicino ai nostri camper accampati sulla riva scogliosa.


Ostriche a Knysna

Spostandosi nell'interno abbiamo modo di apprezzare i vini Sudafricani, spesso premiati alle fiere internazionali. La visita ad un allevamento di struzzi ci fa invece conoscere i molti aspetti curiosi di questo grande uccello. Qualcuno di noi si cimenta anche in una improbabile cavalcata...


A cavallo dello struzzo

Ci stiamo spostando verso nord ed il clima diviene più caldo. E' la terra delle origini della razza umana, dove i grandi carnivori ancora regnano sulla natura e l'uomo è un intruso. Visitiamo alcuni grandi parchi, il primo è l'Addo famoso per il grande numero di elefanti. Passiamo ore a girare per il parco, ed è una grande emozione quando si incontrano gli animali, che quasi incuranti di noi si avvicinano alle strade ed alle pozze per abbeverarsi. Nei parchi, per consentire a tutti di vedere gli animali, ci dividiamo in gruppi di massimo 2-3 camper e la sera ci si racconta delle emozioni della giornata.


parco Addo: osservazione di elefanti dai camper

Altro parco è il St Lucia con l'estuario ed i laghi popolati da ippopotami e coccodrilli, mentre innumerevoli uccelli affollano le sue lagune. Molto piacevole la gita in barca nell'estuario del St. Lucia per osservare la ricca fauna. Ed infine il Kruger, il più grande ed il più ricco di fauna.


parco St. Lucia: una coppia di rinoceronti si avvicina a noi


parco Kruger: una famiglia di leoni si riposa all'ombra di un albero

Durante l'itinerario attraversiamo lo Swaziland, dove apprezziamo la cultura tradizionale, ed assistiamo tra l'altro ad uno spettacolo di danze


Danze tradizionali zulu


Danze tradizionali zulu

Dopo un'ultima sosta alla zona del Blyde Cayon, al grazioso villaggio di Pilgrim's Rest, perfettamente restaurato all'epoca della corsa dell'oro, ed una visita alla famosa miniera di diamanti di Cullinan siamo giunti a Johannesburg, dove riconsegnamo i camper. Ma per la maggior parte di noi il viaggio non è finito, infatti voliamo a Livingstone in Zambia e passiamo due notti nello splendido hotel Kingdom alle Cascate Vittoria, sul lato Zimbabwe, con le camere costruite intorno ad un laghetto naturale popolato da uccelli ed altri animali.


Le cascate Vittoria, sul fiume Zambesi

Il gruppo durante tutto il viaggio ha mostrato un grande equilibrio ed ha affrontato con tranquillità gli inevitabili guasti dei camper ed piccoli disagi. Nella foto sotto il gruppo dimostra il suo equilibrio....


(foto: Renzo Mariani)


Foto di gruppo alle cascate

Nell'autunno 2017 speriamo di ritrovarci ancora insieme... in Namibia alla guida dei 4x4 con cellula...

 Giuseppe

Per le foto degli animali vedi la galleria fotografica degli animali

Camper e Giramondo Home Page