Camper e Giramondo Viaggi di gruppo in camper
per 5 continenti

www.camperisti.it - info@camperisti.it

Camper e Giramondo

camper gruppo
Viaggi Estivi:
Irlanda, Norvegia Baltico
Home
I nostri viaggi
Informazioni
Chi siamo
Viaggiatori

La pista da Erfoud a Merzouga

Le piu' grandi e piu' belle dune in Marocco si trovano nell'erg Chebbi, una distesa di sabbia di 60 Km per 20.
E' possibile raggiugerle comodamente in camper da Erfoud prendendo una guida locale ma anche da soli seguendo le indicazioni qui riportate.
Giunti al centro di Erfoud prendere l'indicazione a sinistra per le dune (Km. 0). La stretta strada asfaltata esce da Erfoud con un guado lastricato sul fiume (km. 0,800) e va diritta in direzione est fino ad un piccolo valico che scavalca una cresta rocciosa (Km. 10.800).
Questa e' una zona ricca di fossili: uno degli strati che compongono la cresta e' il marmo nero con fossili in quarzo bianco che, levigato e lucidato viene venduto in tutto il Marocco. Guardare per terra 30 m. dietro il negozio di destra, anche se nella pietra grezza i fossili sono meno evidenti; si possono comunque raccogliere dei pezzi interessanti. In tutta la zona bancarelle di fossili (ma i prezzi sono superiori rispetto ad Erfoud); vi sono anche cartelli che indicano deviazioni per le cave del marmo.
Dopo circa 4 Km. l'asfalto e' molto rovinato e conviene lasciarlo (prosegue per poco) e percorrere la pista parallela sulla destra. Si prosegue su una buona pista con varie carrate parallele, ma e' abbastanza trafficata e mantiene la direzione; di fatto segue i pali della luce e quindi e' difficile perdersi.
Ad un certo punto si cominciano a vedere all'orizzonte le dune dell'erg Chebbi e si prosegue nella loro direzione passando due guadi lastricati (km. 19.500 e km. 23.500). Al secondo guado si trova il primo alberghetto con un cartello che indica la direzione della pista per Merzouga; alla base delle dune si cominciano a vedere diversi piccoli hotel e campeggi.
Noi ci siamo fermati al camping-hotel "Erg Chebbi" vicino alle dune piu' alte (km. 37). Per arrivare in cima e vedere il panorama del mare di sabbia calcolare circa un'ora.
Alcuni chilometri dopo (circa 15 km), sempre vicino le dune si trova l'oasi di Merzouga, con i tipici appezzamenti di coltivazioni tra palme e le canalizzazioni per la distribuzione dell'acqua. Le fonti che approvigionano l'oasi si trovano a molti chilometri di distanza e l'acqua viene convogliata tramite dei canali sotterranei di cui in supoerficie si vedono gli sfiati allineati.
(G.B. e S.G.)

Marocco

Camper e Giramondo Home Page