Camper e Giramondo Viaggi di gruppo in camper
per 5 continenti

www.camperisti.it - info@camperisti.it

Camper e Giramondo

camper gruppo
Viaggi Estivi:
Irlanda, Norvegia Baltico
Home
I nostri viaggi
Informazioni
Chi siamo
Viaggiatori

la Via dei Grandi Santuari - Lisbona e i suoi Conventi

 

 

 6 settembre - 21 settembre 2008

 Wingamm P 580    2800 TDCI super-accessoriato , appena acquistato !!!

  6 settembre partiamo come al solito tardi ( ore<11 )sosta ad aix en provance in uno dei tanti parcheggi . Qui i camper sono ben accetti e non abbiamo trovato mai problemi . 7 settembre - domenica - Carcassonne , un ritorno dopo 15 anni in uno dei più bei castelli d'Europa  -    Lourdes - camping de la forete : 800 metri dalla basilica , il tempo per una doccia veloce e poi in cattedrale per assistere alla santa Messa . A quest'ora c'è poca gente ed è possibile pregare tranquillamente difronte alla Vergine nella grotta di Massabielle ; ogni volta è una grande emozione e una grande gioia.Siamo stanchi e non ci fermiamo per la fiaccolata serale .  Inizio del cammino di Santiag0 8 settembre - lunedi - Biarritz -  Santillana del mar - camping appena fuori dal centro - solo il giorno dopo ci siamo accorti che proprio dietro il centro vi era un'ampio parcheggio al solo costo di 2 euro ogni 24 ore  9 settembre martedi - visita di Santilliana del mar e della grotta ricca di pitture rupestri risalenti a circa 15.000 anni fa . Vi è molto artefatto , ad eccezzione del vecchio convento ... e come qualcuno scriveva anche iristoranti vendono solo cibi pre-cotti .la grotta è una riproduzione perfetta , ben raccontata dai video e dalle guide ... ma è pur sempre una copia .  - pernottamento a Cudillero  nell'omonimo camping - il golfo è stupendo10 10 settembre mercoledi - Lugo : una città quasi sconosciuta , ma le sue mura romane intatte , la sua bella cattedrale ed altri monumenti non ci fanno rimpiangere la deviazione compiuta- da qui ci dirigiamo verso il la Coruna camping - un canpeggio senza pretese , ma con un panorama stupendo : il golfo di la Coruna al tramonto.Siamo in Galizia.11 settembre- giovedi -  a Coruna un giro per la città ; fa freddo, la tipica burrasca dell'Atlantico, dopo un'occhiata al castello , ci fermiamo nell'ampio parcheggio ai piedi del faro di Ercole e da qui direttamente a Fisterre .E' difficile descrivere lo spettacolo naturale , bisogna esserci !- pernottamento nel parking della stazione ferroviari - 13,50 euro 24 h -di Santiago  dopo aver costeggiato 20 km di mare stupendo con panorami mozzafiato.. 12 settembre venerdi - visita di Santiago de Campostela  dove mangiamo il polipo alla gallega ( esperimento mal riuscito  !!! ) ed una favolosa  paeilla con decine di astici annaffiati da un ottimo  bianco - Baiona  è stata l'ultima tappa in suolo di Spagna- camping bellissimo , un vero paradiso terrestre .13 settembre sabato - Baiona -giornata di riposo al sole - lo spettacolo della baia e della marea è incantevole, come pure la passeggiata sul lungomare della stupenda cittadina .Qui nel 1493 fu data la notizia della scoperta dell'America dai marinai della Pinta ritornati in patria . 14 settembre - domenica - si scende in Portogallo - mettiamo le lancette dell'orologio un'ora in dietro ( cambia il fuso orario ) - una breve deviazione per il sito archeologico di Conimbriga , una vera delusione !Convento - castello dei Templari  di Tomar “Monasterio di Cristo “ poi Fatima per assistere alla santa messa ( l'ultima è alle 18,30 ) e dopo cena al rosario nella cappellina che ricorda l'apparizione della Madonna del Rosario e la successiva processione con la suggestiva fiaccolata in onore della Regina della Pace .Dormiamo nella via a fianco della Basilica  completamente libera eccetto un altro camper ed un paio di pulman . 15 settembre '08 monastero di Batalha , nel parcheggio adiacente troviamo un nuovissimo camper service gratuito ed ampi parcheggi per la sosta diurna e notturna , è giorno di mercato e allora ne approfittiamo per fare un po' di spese  “inutili “ . nel primo pomeriggio ci dirigiamo verso il monastero di  Alcobaca poi ci rechiano nella  cittadina di Obinos , c'è poca gente , ci fermiamo all'ingresso  della città ,nel parcheggio dei pulman, ma a poche centinaia di metri dal centro c'è una bellissima area camper attrezzata a soli 5 euro ogni 24 0re ;sono quasi le 20,00 e per lisbona ci sono giusto 70 km ;  optiamo per il campeggio di Monsanto : facile da raggiungere nonostante il traffico serale ( e grazie al Tom Tom )- La  posizione del camping è veramente ottimale per visitare Lisbona , l'autobus a 200 metri percorre la zona del Belem ed arriva in pieno centro ( piazza Figueira )- corsa ogni 20 minuti-16 -17-18 settembre - visitiamo la città compresi gli inevitabili giri con il vecchio tram ed il battello lungo il Tejo o Tago  19 settembre passiamo l'intera mattinata nel Parco di Sintra ; il convento della Pena è una costruzione a dir poco eccezionale ed ottimamente conservata , cosa che in Portogallo non sempre avviene .Purtroppo la vacanza volge al termine e nel primo pomeriggio ci dirigiamo  verso Madrid ; è ormai notte quando arriviamo al camping di Cazalegas , piccolo centro su di un lago in piena sierra .20 settembre siamo a Barcellona verso le 18 dopo aver attraversato centinaia di kilometri di Sierra . La sosta al Park del Forum e poi via per La Rambla , qui ormai siamo di casa ( è la quarta volta che ci fermiamo a Barcellona ), tapas fumanti e birra locale .21 settembre - dopo 5967 siamo di nuovo a casa il nuovo camper si è dimostrato  fantastico, abbiamo fatto in un solo giorno Barcellona - Tavernelle …..una vera pazzia !!! Alla prossima avventura ………..  

Mario Alberto & Tatiana

marioalbertops@alice.it

http://www.webalice.it/marioalbertops

 

 

 

 

I tetti di

 

 

 

Camper e Giramondo Home Page