Camper e Giramondo viaggi Viaggi in camper in gruppo
per 5 continenti

www.camperisti.it - info@camperisti.it

Camper e Giramondo

Metti un link a Camper e Giramondo

camper gruppo
Grandi viaggi aereo + camper: Australia, USA west
Primavera 2019: Albania, Olanda, Balcani, Irlanda
 
Russia

alla scoperta delle grandi capitali dell'est ...

La nostra proposta:
Viaggio in gruppo di camper, durata 20 giorni dalla Polonia, circa 25 giorni dall'Italia.
Anche su questa destinazione vogliamo mantenere il livello qualitativo che distingue i nostri viaggi. La presenza di un nostro accompagnatore esperto ed un limite al numero di equipaggi iscritti vi garantisce da gruppi troppo grandi e da guide locali più attente ai loro interessi che ai vostri.

Prossime partenze

 
8 - 29 giugno 2019 
3 - 24 agosto 2019 

La destinazione:
Viaggio nell'est europeo, per visitare le splendide città che sono state importanti nella Russia dagli zar fino ai giorni nostri. Destano interesse le meraviglie di Mosca e di San Pietroburgo, e delle città dell'anello d'oro, ma anche il contatto con il popolo russo, ancora diviso tra l'epoca del comunismo e quella del libero mercato. Rapida visita anche alle capitali delle 3 repubbliche baltiche.

Quota di partecipazione per 2 persone in camper: 2640 euro
Richiedi l'invio dell' informativa completa per sapere come iscriversi, cosa comprende questa quota e tutte le informazioni utili.

Programma Russia

8 - 29 giugno e 3 - 24 agosto 2019

1° giorno (2 giugno/4 agosto 2018)

Valbruna - Ostrava (km700)

Ritrovo dei partecipanti al viaggio con possibilità di arrivare la sera prima per pernottare sul posto ed incontrarsi con il capogruppo. Ore 8:00 inizio trasferimento su percorso autostradale. Pernottamento libero nelle vicinanze di Ostrava. Possibilità di incontrare il gruppo direttamente a Narva

2° giorno

Ostrava-Augustow (km 615)

Tappa di trasferimento con arrivo ad Augustow considerata la capitale degli sport acquatici, luogo da sogno per gli amanti della vela, del kayak, e per chi ama le gite in battello o in barca a remi. Pernottamento in campeggio .

3° giorno

Augustow-Tartu(km 650)

Tappa di trasferimento con arrivo a Tartu, considerata da molti il centro accademico estone. Piacevole passeggiata, facoltativa, tra i molti vecchi edifici in legno e pietra prima di raggiungere il Wilde Pub, luogo dedicato a due famosi scrittori: l’Irlandese Oscar Wilde e l’Estone Eduard Vilde. Pernottamento in parcheggio.

4° giorno

Tartu-Narva-Peterhof (km 315)

Raggiungiamo Narva dove incontriamo la guida che ci assiste per lo svolgimento delle pratiche doganali, che possono richiedere tempi abbastanza lunghi. Terminate le pratiche in dogana, proseguimento per Peterhof. Pernottamento in parcheggio.

5° giorno

Peterhof-Puskin-San Pietroburgo (km 90)

Visitiamo due delle principali residenze estive degli imperatori: in mattinata il parco delle fontane della residenza di Petrodvorets (Peterhof) e nel pomeriggio, dopo un breve trasferimento, il Palazzo di Caterina a Puškin (Carskoe Selo). Pausa pranzo libera. Pernottamento in parcheggio hotel.

6° giorno

San Pietroburgo

Visita guidata al Museo dell’Ermitage. Pranzo libero. Nel pomeriggio, suggestiva escursione in battello sui canali di San Pietroburgo, detta “Venezia del Nord”. Tempo libero a disposizione. Rientro al parcheggio. In serata escursione in bus per assistere alla suggestiva apertura dei ponti sopra il fiume Neva. Pernottamento in parcheggio hotel.

7° giorno

San Pietroburgo

Visita in bus con guida parlante italiano per l’intera giornata. Scopriamo i principali luoghi di interesse della città come il Campo di Marte, il Giardino d’Estate, il Cavaliere di bronzo, ingresso e visita guidata della Chiesa sul Sangue Versato con i suoi bei mosaici. Visita della fortezza dei SS. Pietro e Paolo. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita alla Cattedrale di S. Isacco (ingresso) ricca di mosaici e salita sulla cupola da cui si gode una favolosa vista sulla città. Pernottamento in parcheggio hotel.

Matrioske

8° giorno

San Pietroburgo-Tver (km 550)

Tappa di trasferimento con arrivo a Tver nel pomeriggio. Pernottamento in parcheggio custodito.

9° giorno

Tver-Yaroslavl-Rostov (km 390)

Cominciamo il nostro tour dell'Anello d'Oro che tocca le cinque città medievali fortificate di Vladimir, Suzdal, Yaroslavl, Rostov e Serghjev Posad. Quasi tutte incluse nel Patrimonio dell'Unesco, queste città-museo ricche di tesori d'arte costituiscono un percorso di alto valore culturale e un'occasione per conoscere la romantica e infinita campagna russa costellata di prati, boschi di betulle e villaggi dalle case in legno. Raggiungiamo Yaroslavl, città che sviluppò uno stile originale nell'architettura e nelle decorazioni in ceramica. Accompagnati dalla guida, dedichiamo il pomeriggio alla visita della chiesa del Profeta Elia edel lungofiume Volga. Al termine breve trasferimento verso Rostov. Pernottamento in parcheggio hotel.

10° giorno

Rostov-Suzdal(km 160)

Visita guidata del magnifico e suggestivo Cremlino di Rostov Veliki. Nel pomeriggio trasferimento a Suzdal. Pernottamento in campeggio.

11° giorno

Suzdal

Visita della cittadina a piedi con guida parlante italiano. Scopriamo il Cremlino con la Cattedrale della Natività, il Monastero di San del XVI° secolo, la Chiesa di San Lazzaro. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita dell’Arcivescovado e della Cattedrale della Resurrezione. Pernottamento in campeggio .

12° giorno

Suzdal-Kazan (km 650)

Trasferimento in direzione di Kazan. Pernottamento in parcheggio sorvegliato nei pressi del Cremlino.

13° giorno

Kazan

Mattinata dedicata alla visita guidata della città. Visita del complesso del Cremlino, dichiarato nel 2000 “Patrimonio Mondiale” dall’UNESCO: al suo interno si trovano la moschea Kul Sharif, la torre Suyumbike e la Cattedrale dell’Annunciazione. Proseguiamo con la visita del centro storico: la zona pedonale Bauman Street, la strada St. Petersburg, il parco cittadino. Pomeriggio libero. Pernottamento in parcheggio sorvegliato nei pressi del Cremlino.

15° giorno

Kazan-Vladimir (km 650)

Trasferimento verso Vladimir. Pernottamento in parcheggio custodito.

15° giorno

Vladimir-Sergiev Posad (km 260)

Visita libera della città di Vladimir, ex capitale della Russia, famosa per le sue antiche cattedrali con intagli su pietra e pitture dell’iconografo Andrey Rublev, il più famoso dell’antica Russia. Completiamo il tour dell'Anello d'Oro raggiungendo Serghjev Posad, l'ex Zagorsk, importante meta religiosa della Russia ortodossa, di cui visitiamo con la guida il monastero di San Sergio. Al termine della visita trasferimento a Mosca. Pernottamento in parcheggio hotel o campeggio

Le mura di Sergej Posad Le mura di Sergej Posad

16° giorno

Mosca

Giornata dedicata alla visita guidata in bus/minibus di Mosca. Simbolo del potere politico e religioso, Mosca si presenta oggi come una metropoli sfavillante attraversata da grandiosi viali, ricca di chiese e splendidi palazzi, di negozi e ristoranti. Cominciamo con un tour panoramico della città e proseguiamo con una passeggiata sulla Piazza Rossa dove possiamo ammirare le coloratissime cupole della Cattedrale di San Basilio e i Magazzini Gum. Pranzo libero. Nel pomeriggio ci addentriamo nel Cremlino per la visita di questa fortezza costruita nel 1147 e nucleo originario della città che ospita preziose opere d’arte, palazzi, torri e chiese con cupole a bulbo. Visitiamo tre splendide cattedrali. Pernottamento in parcheggio hotel o campeggio.

cupole di S. Basilio Le famose cupole della chiesa di San Basilio

17° giorno

Mosca

Dedichiamo un'altra giornata alla visita guidata di Mosca. Al mattino ci aspetta una visita molto interessante al Museo dell’Armeria di Stato con la sua collezione di gioielli, icone, corone, vestiti e armi tempestate di gemme e smalti appartenuti agli zar . Prima del pranzo libero assistiamo alla cerimonia del cambio del picchetto d’onore e, nel pomeriggio, visitiamo la Cattedrale di Cristo Salvatore, compresa la salita sulla cupola per ammirare il panorama. Concludiamo la visita guidata con la fermata ad alcune delle più belle stazioni della metropolitana, veri musei sotterranei della capitale. Al termine ci godiamo una passeggiata libera nella vivace zona pedonale di Via Arbat, una delle strade più antiche di Mosca, con le sue bancarelle di souvenir, orchestrine, caffè e negozi di antiquariato. Escursione serale Mosca By Night per ammirare le bellezze di questa città tutte illuminate. Pernottamento in parcheggio hotel. monastero delle vergini Il monastero delle vergini a Mosca

18-19° giorno

Mosca-Lettonia (km 150+480)

Mattinata e primo pomeriggio liberi con possibilità di effettuare una visita facoltativa al Museo della Cosmonautica… un tuffo nel passato per rivivere i tempi della guerra fredda e una delle più grandi battaglie tra Unione Sovietica e Stati Uniti: la corsa allo spazio. Nel pomeriggio inizio del viaggio di ritorno. Pernottamento in parcheggio custodito. Nel pomeriggio del 19° giorno attraversamento della frontiera russa-lettone. Pernottamento libero in parcheggio.

Panorama su Tallin, capitale dell'Estonia Panorama su Tallin, capitale dell'Estonia

20-21-22° giorno

Frontiera lettone-Tarvisio (km 1850)

Inizio viaggio di ritorno in modo autonomo. Fine servizi. Possibilità di concordare il rientro con il capogruppo dividendo il trasferimento in tre tappe, con arrivo al confine italiano previsto il 22° giorno. Pernottamenti liberi lungo il percorso.

Foto di alcune passate edizioni

Agosto 2018
Agosto 2013 gr.A
vedi anche Diario di Stefania e Maurizio
Agosto 2013 gr.B
Agosto 2007
Luglio 2007

 

Il presente viaggio è organizzato da Il Tropico del Camper s.r.l.


Camper e Giramondo Home Page